Italia, Melli: “Partiti aggressivi. Domani ci meritiamo una bella partita: ci giochiamo un sogno”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le parole del capitano azzurro dopo il successo sulla Repubblica Dominicana

Grande soddisfazione nelle parole del capitano azzurro Nicolò Melli dopo il successo dell’Italia sulla Repubblica Dominicana, vittoria che vale l’accesso alla finale del Preolimpico di Belgrado: “Oggi abbiamo fatto un’ottima partita anche se siamo calati nel quarto periodo. Siamo in finale, domani ci giochiamo un sogno incredibile. Marjanovic? È una bravissima persona, ma nel caso sarà la Serbia in finale domani sarà un avversario da battere“.

Il gruppo è fantastico, domani spero che sia una bella partita per noi perché ce lo meritiamo. Siamo stati bravi con l’atteggiamento, anche giovedì quando siamo partiti contratti. Oggi era da dentro o fuori, siamo partiti aggressivi e abbiamo messo la partita sui binari giusti sin da subito“, continua il giocatore dei Mavericks. “Ho fatto gol oggi (ride). L’importante è che vinca la squadra. Io potrei fare 0 tutta l’estate, ma se questo vorrà dire andare alle Olimpiadi non mi interesserà. Firmo col sangue per fare 0 contro la Serbia e vincere domani, l’importante è che vinciamo“.

Commenta