Istituto Auxologico Italiano sostiene la Pallacanestro Cantù

Istituto Auxologico Italiano sostiene la Pallacanestro Cantù

Un importante partner per Cantù

Si rinnova la partnership tra Pallacanestro Cantù e Istituto Auxologico Italiano, centro ospedaliero di fiducia per il club biancoblù che proseguirà così una collaborazione iniziata ormai più di due anni fa, appoggiandosi principalmente alla struttura di Meda per effettuare esami specifici ai propri atleti.
Presente in Lombardia, Piemonte, Lazio e Romania con 16 strutture ospedaliere, Auxologico è una comunità di medici, ricercatori, tecnici, personale sanitario e amministrativo che, da sempre, ha come “mission” quella di offrire le più aggiornate ed efficaci cure, trasferendo i progressi della ricerca scientifica all’attività diagnostica e ospedaliera. Con lo slogan “La salute scende in campo”, Istituto Auxologico si conferma official sponsor di Pallacanestro Cantù per la terza stagione consecutiva e per il prossimo biennio 2021-2022 e 2022-2023.
«Il senso della rinnovata collaborazione con Pallacanestro Cantù, che sosterremo attraverso l’erogazione di prestazioni sanitarie a tutta la squadra per le stagioni 2021/2022 e 2022/2023 – spiega Andrea Busnelli, Direttore Amministrativo di Auxologico – nasce nell’ottica di supportare lo sport del basket che, come ogni altro, consente di avvicinare più facilmente e con immediatezza quella fascia di popolazione, giovani, ragazze e ragazzi, ai quali trasmettere ancora più concretamente il messaggio dell’importanza dei corretti stili di vita e della prevenzione che da sempre contraddistinguono l’anima dell’attività clinica e scientifica di Auxologico» ha concluso Busnelli.
Andrea Mauri, invece, Consigliere Delegato di Pallacanestro Cantù, ha aggiunto:
Tra le collaborazioni previste, anche l’ideazione congiunta di format e contenuti digitali sui social per sensibilizzare il pubblico dei più giovani (ragazze e ragazzi) sull’importanza degli stili di vita sani, che si possono raggiungere anche attraverso la pratica dello sport.

Commenta