Isaiah Thomas dichiara di aver risolto i problemi all’anca con un intervento chirurgico

Isaiah Thomas ha dichiarato di essersi sottoposto ad un intervento all'anca destra e che sarà pronto per la stagione 2020-2021

Isaiah Thomas ha dichiarato di essersi sottoposto ad un intervento all’anca destra e che sarà pronto per la stagione 2020-2021.

Di fatto il giocatore ha ammesso di essersi scontrato con un grosso problema nelle ultime tre stagioni, ma di aver risolto completamente la situazione.

L’intervento è stato gestito dal Dr. Edwin Su di New York. Per il giocatore i dolori erano implacabili, e l’appoggio sul lato destro del corpo compromesso.

«Prima dell’intervento, si potevano vedere le difficoltà sul lato destro e la tendenza del giocatore di atterrare a sinistra – le parole del medico a ESPN – Quattro mesi dopo l’operazione, vediamo carichi più elevati e vediamo simmetria tra destra e sinistra»·

Commenta