In Milano-Sassari dopo 21 anni torna ai playoff il duello in panchina tra Messina e Bucchi

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Il bilancio nei precedenti dispuitati in post-season tra i due coach è di 1-1

La semifinale tra A|X Armani Exchange Milano e Banco di Sardegna Sassari vedrà affrontarsi due grandi allenatori nella storia del basket italiano, Ettore Messina e Piero Bucchi. Il primo è al 2° posto per Scudetti conquistati tra i coach (a pari merito con Dan Peterson a quota 4 e alle spalle dei 6 titoli vinti da Simone Pianigiani) e per partite allenate ai playoff (108, Recalcati in testa è distante 11 match) mentre – grazie al 3-0 imposto alla UNAHOTELS Reggio Emilia nei quarti di finale – ha eguagliato Simone Pianigiani come coach con più match vinti nella post-season (72).

Il coach attualmente sulla panchina del Banco di Sardegna va ancora a caccia del primo Scudetto della sua carriera. Ha allenato un totale di 91 partite ai playoff, occupando il 5° posto all-time dietro Recalcati (119), Messina (108), Repesa (101) e Bianchini (93). In termini di vittorie in post-season, invece, Bucchi è in 8ª posizione con 45 successi e insegue Bucci (47), Bianchini (51), Peterson (55), Repesa (60), Recalcati (66) e il duo di testa Pianigiani-Messina a quota 72 vittorie.

Ettore Messina è alla 13ª semifinale playoff (5 delle quali vinte) mentre Piero Bucchi è alla serie numero 7 a questo livello (3-3 il record).

I due coach si sono affrontati in passato proprio in semifinale, nelle annate 1999/2000 e 2000/01, quando Messina era sulla panchina della Virtus Bologna e Bucchi su quella di Treviso. Nella prima sfida ebbe la meglio l’attuale coach del Banco di Sardegna per 3-0, nella seconda l’allenatore ora dell’A!X Armani Exchange si prese la rivincita sempre per 3-0.

Fonte: LBA.

Commenta