Il Valencia passa sul campo del Partizan dopo un supplementare

Il team di Obradovic costretto a cedere il passo agli avversari

Il Valencia Basket prevale dopo 45 minuti equilibrati alla Stark Arena e sale a quota 5 vittorie.

96-100 il finale, con gli uomini di Mumbrù più lucidi nell’overtime. Rivero è il top scorer dei suoi con 22 punti più 6 rimbalzi, importante il contributo di Webb III (18+9 rimbalzi) e Lopez-Arostegui (17+4 assist e 3 rubate).

Per il Partizan non basta la prova di uno scatenato Lessort (22+10+8 falli subiti e 2 stoppate), Punter ne mette 19 con 3 assist, ma anche 5 perse.

Commenta