Il Valencia attacca Stella Rossa ed EuroLeague: Nascosto un tesseramento

Il Valencia attacca Stella Rossa ed EuroLeague: Nascosto un tesseramento

Il Valencia all’attacco dopo il match del 6 gennaio, perso con la Stella Rossa 75-77 in casa Taronja

Il Valencia all’attacco dopo il match del 6 gennaio, perso con la Stella Rossa 75-77 in casa Taronja.

Il club ha pubblicato un comunicato ufficiale titolato: «accuse del Valencia basket».

Il club spagnolo accusa la Stella Rossa di aver “nascosto” la cessione del giocatore Nikola Topic all’FMP, annunciata poco dopo il match, e annullato da Aba-Liga lunedì 9 gennaio.

«Lunedì la Società – recita il comunicato del Valencia – scopre che il regolamento interno della Lega Adriatica impedisce questi trasferimenti oltre il 4 gennaio, per cui presenta subito le contestazioni a EuroLeague, considerato che il trasferimento doveva essere effettuato quel giorno e non dopo, e avrebbe dovuto essere deliberatamente nascosto in modo che il giocatore potesse essere disponibile in caso di necessità durante la gara contro di noi».

Valencia racconta di aver presentato quindi ricorso, perchè i regolamenti di EuroLeague prevederebbero di comunicare immediatamente i tesseramenti.

E qui il club spagnolo accusa EuroLeague di “indifferenza”, visto che la lega avrebbe comunicato di non poter rilevare alcuna irregolarità dai documenti in possesso, e che al tempo stesso: «non si può affermare che una Società spagnola sia a conoscenza Regolamento interno della Lega Adriatica, quando nemmeno l’Eurolega stessa lo era».

Valencia ha presentato il suo appello.

Commenta