Il Resto del Carlino: Stop al campionato, la Virtus Bologna apre il dibattito

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

“La domanda è legittima (che senso ha continuare a giocare senza pubblico?) e la risposta potrebbe essere di sospendere l’attività cambiando poi il format del campionato di serie A” scrive Il Resto del Carlino

Secondo Il Resto del Carlino, in un articolo a firma Massimo Selleri, col nuovo Dpcm che per il prossimo mese obbligherà tutte le squadre a giocare a porte chiuse, nella prossima Assemble di Lega straordinaria, che sarebbe in programma giovedì, la Virtus Bologna aprirà il dibattito sul senso che avrebbe continuare a giocare con gli spalti vuoti.

Questo scrive Il Resto del Carlino, “La domanda è legittima e la risposta potrebbe essere di sospendere l’attività cambiando poi il format del campionato di serie A”.

Un alleato per la Virtus Bologna potrebbe essere la Fortitudo Bologna che non ha nessuna intenzione, scrive sempre il Resto del Carlino, di disputare un derby a porte completamente chiuse e per questo sta valutando se fare una domanda formale per spostare la gara in un’altra data.

Commenta