Il Real Madrid annuncia la separazione da Pablo Laso ‘esclusivamente’ per i suoi problemi di salute

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

"Niente, nemmeno il Real Madrid, è al di sopra della salute di nessuno"

Il Real Madrid C.F. ha preso la decisione di non mantenere Pablo Laso come allenatore della prima squadra di basket solo ed esclusivamente per motivi medici.

A seguito dell’infarto che ha colpito il nostro allenatore qualche settimana fa, il Real Madrid ha consultato diversi medici e specialisti in cardiologia e tutti hanno dichiarato che in questo momento ci sarebbe un chiaro rischio per la sua salute se continuasse a guidare la squadra.

La scorsa settimana il Real Madrid ha chiesto a Pablo Laso di dimettersi dall’incarico di allenatore della prima squadra, nel pieno rispetto delle condizioni economiche previste dal contratto, in attesa di vedere l’evoluzione delle sue condizioni fisiche in questa stagione e di rianalizzare la situazione a marzo o aprile.

Il Real Madrid ritiene che dopo questo episodio che ha portato il nostro allenatore a subire un intervento chirurgico e a essere ricoverato in terapia intensiva, non prendere questa decisione sarebbe assolutamente irresponsabile.

La priorità per il club è, innanzitutto, la salute di Pablo Laso, per rispetto e affetto nei suoi confronti.

Il Real Madrid può capire che questa decisione ha causato tristezza nel nostro allenatore, ma niente, nemmeno il Real Madrid, è al di sopra della salute di nessuno, e in questo caso è un rischio che questa istituzione non può prendere.

Commenta