Il memo NBA alle squadre: Vaccini sicuri ma va rispettata la priorità sulle distribuzioni

Il memo NBA alle squadre: Vaccini sicuri ma va rispettata la priorità sulle distribuzioni

Le squadre non possono impegnarsi per far avere il vaccino ai propri giocatori ma dovranno seguire le linee guida della sanità statunitense

La NBA ha inviato un memo alle squadre ricordando loro che è fatto assoluto divieto di provare a far vaccinare i giocatori prima delle linee guida della sanità pubblica per la definizione delle priorità di avrà diritto al vaccino.

Le squadre non non possono impegnarsi in azioni per procurare o somministrare vaccinazioni Covid-19 a livello di team.

La NBA ha avuto conferma dagli esperti che i vaccini Pfizer e Moderna sono sicuri ed efficaci.

Fonte: ESPN.

Commenta