Il Kleb Basket ricevuta dal sindaco presenta il nuovo sponsor: Tassi Group

Il Kleb Basket ricevuta dal sindaco presenta il nuovo sponsor: Tassi Group

Questa mattina il sindaco di Ferrara Alan Fabbri ha ricevuto nella sala Arazzi del Comune il Kleb Basket al completo

Questa mattina il sindaco di Ferrara Alan Fabbri ha ricevuto nella sala Arazzi del Comune il Kleb Basket al completo. Erano presenti il nuovo presidente Marco Miozzi, lo staff tecnico con a capo coach Spiro Leka e tutti i giocatori.  E’ stata l’occasione per illustrare il nuovo corso della società, ma soprattutto il nuovo main sponsor, l’azienda Tassi Group.

“Abbiamo cercato d’investire sul futuro del Kleb Basket – dice il primo cittadino Alan Fabbri -, anticipando alcune risorse per poterlo iscrivere al campionato. Con il nuovo presidente Marco Miozzi ho visto competenza, sincerità e fiducia in quella che è la prospettiva della squadra. Ringrazio l’ex presidente D’Auria per tutto quello che ha fatto. Tassi Group è una risorsa importante per lo sport nella nostra provincia, abbiamo fatto un lavoro di squadra, credendo nel Kleb Basket”.

Azienda edile fondata nel 2003 con sede a Cento, Tassi Group diventa il partner principale del Kleb con un accordo annuale. Giuseppe Tassi, amministratore delegato dell’azienda: “Ci hanno prospettato di sponsorizzare il Kleb Basket ed abbiamo accettato perché riteniamo che sia un grande progetto per la città di Ferrara e non solo. Dal canto nostro, essendo sul territorio, abbiamo accolto questa proposta, decidendo di affiancare la società. Abbiamo chiesto che dalle parole si passi ai fatti e, se questo avverrà, abbiamo promesso di sponsorizzare la società per molti altri anni. Ho visto emozioni, entusiasmo e positività, e questo mi fa molto piacere”.

“Avere come main sponsor Tassi Group per me è una vittoria – le parole del presidente Marco Miozzi -. Quando abbiamo firmato l’accordo ero davvero molto emozionato: Tassi rappresenta tanto per la città di Ferrara. Mi sono state chieste due cose, molto importanti per me: positività e di fare innamorare Giuseppe Tassi del basket. Faremo di tutto per assecondare queste richieste”.

Commenta