Il Fenerbahce si riprende e riparte: lo Zenit non completa la rimonta

La squadra di Kokoskov si impone per 73-65.

Torna alla vittoria, dopo quattro ko consecutivi, il Fenerbahce Istanbul di Igor Kokoskov: i turchi violano il campo del caldissimo Zenit San Pietroburgo, reduce da tre successi nelle ultime quattro partite ma che si conferma Dr Jekyll e Mr Hyde. La squadra di Pascual, infatti, è 1-3 in casa e 5-0 in trasferta.

Dopo un primo tempo di marca turca (+17 al 16′), nella ripresa arriva la furiosa rimonta dei padroni di casa (18-0 di parziale dal -15 del 21′) trascinati da Kevin Pangos. Nell’ultimo quarto, invece, i gialloneri si riprendono imponendosi in volata soprattutto con quella difesa che era più volte mancata nelle ultime uscite. 17 di Vesely e 15 di Barthel negli ospiti, ai russi non bastano i 16 di Pangos.

Commenta