Il dado è tratto: Facundo Campazzo lascerà il Real Madrid. Minnesota in vantaggio su Dallas

Il dado è tratto: Facundo Campazzo lascerà il Real Madrid. Minnesota in vantaggio su Dallas

Il giornalista Carlos Sanchez Blas, di Dazn, Onda Madrid e Gingates, fa il punto sulla vicenda Facundo Campazzo: il club non cercherà top players sul mercato per la sostituzione

Il giornalista Carlos Sanchez Blas, di Dazn, Onda Madrid e Gingates, fa il punto sulla vicenda Facundo Campazzo, sospeso tra Nba e Real Madrid.

Il giocatore è determinato a giocare nella prossima stagione in Nba. Il club è informato della situazione e ha accettato il tutto. Ovviamente, tutte le tessere devono però trovare il loro posto.

Il Real chiede quindi al giocatore il rispetto della clausola d’uscita da 6 milioni. Il club vuole l’intero importo, senza alcuno sconto, concedendo al massimo una comoda rateizzazione. Tutto come da contratto. Proprio come avvenne con il Chacho Sergio Rodriguez quando andò in Nba.

La palla passa nelle mani di Campazzo. La risoluzione non scade a luglio, ma diventa difficile attuare il tutto senza avere un contratto Nba in mano. Qualsiasi franchigia non può peraltro andare oltre a 750.000 dollari per legge sui 6 milioni predetti. Il resto, è a carico del giocatore.

Secondo Carlos Sanchez Blas, la risoluzione arriverà comunque a breve. Il giocatore ritiene che il suo momento in Nba sia arrivato e, come detto, il Real Madrid si è rassegnato alla sua partenza. I Minnesota Timberwolves sarebbero in vantaggio, più dei Dallas Mavericks.

Che cosa farà dunque il Real Madrid? al momento si riparte dal trio Alocen-Laprovittola-Llull. L’argentino ha un accordo di massima con il Panathinaikos, ma con l’addio di Campazzo i madrileni non lasceranno libero il giocatore.

Il giornalista mette poi in luce i dubbi sulla situazione sanitaria attuale, e sul fatto che non ci possano ancora essere certezze sulla ripartenza di EuroLeague, nonostante il calendario ufficiale già diramato.

Il club ha poi investito sul futuro, come confermato dalle firme di Alocen e Abalde. Fa parte del processo di rinnovamento di un roster colmo di veterani. Campazzo, per molte ragioni, è oggi insostituibile sul mercato.

Tempo prima il giornalista aveva scommesso sulla permanenza di Campazzo. Ma ora non ci sono più dubbi: la situazione è in evoluzione, il dato è tratto. Facundo Campazzo lascerà il Real Madrid.

Commenta