Il cuore dei Bucks, senza Giannis battono Miami all’overtime e rimangono in vita

Il cuore dei Bucks, senza Giannis battono Miami all’overtime e rimangono in vita

118-115 il finale. Miami avanti 3-1

Impresa dei Milwaukee Bucks che sconfiggono i Miami Heat 118-115 dopo un overtime nonostante l’infortunio di Giannis Antetokounmpo nel primo tempo.

Milwaukee porta così a casa la prima vittoria della serie che vede Miami ancora avanti 3-1.

Per i Bucks 19 di Antetokounmpo, 36 di Middleton, 14 a testa per Bledsoe e Lopez, 12 di Hill e 10 di DiVincenzo.

Per Miami 26 di Adebayo, 17 di Butler e Dragic, 20 di Robinson, 18 di Crowder e 11 di Herro.

Commenta