Il Corriere dello Sport risponde alla Virtus Roma: Debiti erariali da 500.000 euro

Il Corriere dello Sport risponde alla Virtus Roma: Debiti erariali da 500.000 euro

Il Corriere dello Sport risponde al comunicato di ieri della Virtus Roma, che definiva «prive di ogni fondamento» alcune informazioni apparse sul quotidiano

Il Corriere dello Sport risponde al comunicato di ieri della Virtus Roma, che definiva «prive di ogni fondamento» alcune informazioni apparse sul quotidiano.

Così la firma di Andrea Barocci oggi in edicola: «Quelli che non potranno essere smentiti sono i ben oltre 500.000 euro di debiti erariali con lo Stato, somma che è stata rateizzata come hanno già fatto altre società. Debili erariali di cui dovranno farsi carico gli eventuali nuovi acquirenti della Virtus Roma…».

Commenta