Il Comitato 4.0: “Con la conferma dei 200 spettatori lo sport di territorio non sopravviverebbe”

Il Comitato 4.0: “Con la conferma dei 200 spettatori lo sport di territorio non sopravviverebbe”

Il Comitato formato dalle leghe sportive ha chiesto un incontro ufficiale con i vertici dei Ministeri di Salute e Sport.

Secondo quanto riportato da Superbasket, il Comitato 4.0 formato da un gruppo di leghe sportive (LBA, LNP, Lega Basket Femminile, Lega Volley maschile e femminile, FIDAL e Lega Pro) avrebbe richiesto un incontro ufficiale con i vertici dei Ministeri di Salute e Sport prima del nuovo DPCM previsto per la prossima settimana.

Nell’incontro la proposta del Comitato sarebbe quella di consentire l’apertura al 25% di tutti gli impianti sportivi fino a 10mila spettatori, quindi un massimo di 2500 persone per ogni impianto (anche quelli a capienza superiore). 

“Se dovesse essere confermata la misura attuale dei 1000 spettatori all’aperto e dei 200 al chiuso fino al termine dello stato d’emergenza che il Governo ha dichiarato di voler estendere fino al 31 gennaio, lo sport di territorio professionistico e dilettantistico non sopravviverebbe: le nostre società salterebbero una ad una, e con esse l’indotto sociale, occupazionale ed economico che creano”, si legge nella dichiarazione del Comitato riportata da Superbasket.

Fonte: Superbasket.

Commenta