Il CIO: “La cancellazione di Tokyo 2020 non è in agenda, presto per decidere”

Il CIO: “La cancellazione di Tokyo 2020 non è in agenda, presto per decidere”

Il Comitato Olimpico Internazionale mantiene la sua linea in merito allo svolgimento dell’Olimpiade.

Non cambia idea il CIO in merito allo svolgimento dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. A confermarlo è il presidente Thomas Bach, in un’intervista al New York Times.

“Siamo colpiti da questa crisi come chiunque altro e siamo preoccupati come chiunque altro. Non viviamo in una bolla o su un altro pianeta. Ma nessuno può dire quali saranno gli sviluppi domani, fra un mese o fra oltre quattro mesi per cui non sarebbe responsabile fissare una data per una decisione o prendere una decisione adesso basandoci sulle speculazioni relative agli sviluppi futuri. Ci sono diverse previsioni, per questo facciamo affidamento sulla nostra task force che include l’Oms, che ci sta dicendo che è troppo presto per prendere una decisione. Allo stesso tempo stiamo monitorando da vicino quello che sta succedendo”, ha detto Bach.

Fonte: New York Times.

Commenta