Igor Kokoskov: Obradovic mi voleva come assistente, gli risposi “vai e vinci in Europa”. Lo ha fatto

Igor Kokoskov: Obradovic mi voleva come assistente, gli risposi “vai e vinci in Europa”. Lo ha fatto

Igor Kokoskov, nuovo allenatore del Fenerbahce: Per me Obradovic è un mentore e un amico

Igor Kokoskov, nuovo allenatore del Fenerbahce, ha parlato a Fenerbahce TV: «E’ stata una transizione molto rapida. Poche settimane fa era nella “bolla” con i Kings, ora sono qui e sono molto felice. Istanbul è una città che amo».

SU OBRADOVIC

«Per me è un mentore e un amico. Quando arrivò al Fenerbahce mi offrì il ruolo di assistente, ma avevo un contratto in corso in NBA e non era il momento giusto. Gli dissi: “vai e diventa campione d’Europa senza di me”. E’ andato, e lo ha fatto».

SULLA SQUADRA

«Abbiamo un gruppo di giocatori affamati di successo, che vogliono indossare questa maglia. Ci sono 12 giocatori e stanno tutti insieme molto bene. Sono tutti vogliosi di giocare. Saremo rispettosi di tutti i nostri avversari. E faremo del nostro meglio per vincere la prossima partita».

Commenta