I Milwaukee Bucks dell’ipotetico post-Budenholzer? Per B/R è da tenere d’occhio anche Ettore Messina

I Milwaukee Bucks dell’ipotetico post-Budenholzer? Per B/R è da tenere d’occhio anche Ettore Messina

Ettore Messina resta nome sempre molto considerato negli Stati Uniti dopo le sue esperienze da assistente sulle panchine di Lakers e Spurs

Ettore Messina resta nome sempre molto considerato negli Stati Uniti dopo le sue esperienze da assistente sulle panchine di Lakers e Spurs, e certamente la partecipazione alle ultime Final Four di EuroLeague lo tengono ben evidenziato sui taccuini degli analisti NBA dall’altra parte dell’Oceano.

Su Bleacher Report, nelle ultime voci sulle panchine del massimo campionato professionistico del globo, Jake Fisher inserisce anche il nome del coach di Olimpia Milano tra i papabili per l’ipotetico post-Mike Budenholzer a Milwaukee.

Nome caldo è quello della leggenda di Olimpia Milano Mike D’Antoni, che si è già mostrato interessato alla guida dei Blazers. Altra opzione è Rick Carlisle, che tuttavia non è detto lasci Dallas viste le parole di Mark Cuban: «Non si cambia mai tanto per cambiare. L’erba del vicino non è sempre la più verde».

Nome ben più caldo sarebbe quello di Darvin Ham, assistente di Budenholzer ben visto dai giocatori, o il collega Charles Lee.

Quindi, ecco Ettore Messina: «un altro nome da tenere d’occhio» conclude Fisher. Ovviamente, al momento non risultano trattative aperte in tal senso, visto che i Bucks sono 2-2 nella semifinale ad Est con i Nets, che peraltro registrano gli stop di James Harden e Kyrie Irving.

Fonte: syndication.bleacherreport.com.

Commenta