I London Lions si ritirano dalla FIBA Europe Cup a causa del COVID-19

I London Lions si ritirano dalla FIBA Europe Cup a causa del COVID-19

La squadra britannica ha solo otto giocatori disponibili e non andrà in Polonia a disputare il girone contro Anwil, Dnipro e Friburgo.

I London Lions non disputeranno l’edizione 2020-21 della FIBA Europe Cup a causa del COVID-19: la squadra britannica sarebbe dovuta volare alla volta della Polonia (dove avrebbe affrontato, in settimana, Anwil, Dnipro e Friburgo in uno dei ‘gironi-bolla’) dopo la finale di BBL Cup di oggi contro Newcastle, ma non parteciperà alla competizione avendo solo otto giocatori disponibili a causa del Coronavirus, tra contagi e isolamenti forzati.

La partita di oggi in BBL Cup sarà disputata regolarmente (coi Lions in campo in 8), ma l’ufficialità della rinuncia alla coppa europea è già stata confermata dall’Anwil (organizzatrice del girone di coppa) e dalla stessa FIBA, che ha rimosso le gare dei Lions dal calendario.

Commenta