I Lakers si lamentano con la NBA per i pochi tiri liberi fischiati a favore di LeBron James

In 3 partite James ha tirato in totale 10 tiri liberi

I Lakers hanno presentato un  esposto alla NBA secondo cui la loro stella, LeBron James, non starebbe ottenendo la giusta quota di tiri liberi, nonostante i numerosi falli subiti durante le 3 partite di Finale della Western Conference contro i  Denver Nuggets.

Nelle 3 partite il ‘prescelto’ ha tirato in totale 10 volte dalla lunetta, ed appena 2 in gara 3, tra l’altro in occasione della gomitata fortuita ricevuta da Jamal Murray.

Coach Frank Vogel lo ha rivelato ai media dopo l’allenamento di ieri: “Stiamo affrontando la questione dei falli attraverso i giusti canali con la lega. Dirò solo che LeBron ha attaccato il canestro con molta aggressività…”

I gialloviola guidano la serie 2-1, in attesa di gara 4, in programma questa notte.

 

Commenta