I Bucks iniziano da campioni NBA: dominati i Nets, Giannis immarcabile

I Bucks iniziano da campioni NBA: dominati i Nets, Giannis immarcabile

127-104 il finale

I Milwaukee Bucks iniziano da dove avevano finito, dominando dalla palla a due i Brooklyn Nets in quello che dovrebbe essere il duello “principe” ad Est: 127-104 il finale.

Non c’è gara in casa dei campioni NBA, che toccano giù il +16 nel primo quarto, con i Nets che vivono delle sfuriate di Durant e Harden arrivando a più riprese a due possessi di distacco, prima di venire meno nell’ultimo parziale.

Giannis è dominante, come sempre: 32 punti, 14 rimbalzi e 7 assist. Ma dietro di lui ci sono i 20 di Khris Middleton e Pat Connaughton. Esce invece dal campo per un problema fisico nella ripresa Jrue Holiday.

Nei Nets 32 con 11 rimbalzi di Kevin Durant 21 con 7/7 da 3 per Patty Mills, 20 con 8 rimbalzi e 8 assist per James Harden.

Commenta