Hayward e Theis guidano Boston a un successo non facile su Minnesota

Hayward e Theis guidano Boston a un successo non facile su Minnesota

127-117 per i Celtics.

Ci vogliono un ottimo Gordon Hayward e i career high di Daniel Theis ai Boston Celtics, privi di Kemba Walker, per avere la meglio dei Minnesota Timberwolves.

L’ex Jazz firma 29 punti, mentre il lungo tedesco chiude con 25 e 16 rimbalzi. Bene anche Tatum, 28+11, e Brown, 25: è la seconda volta, nella storia dei Celtics, che quattro giocatori segnano almeno 25 punti nella stessa partita, non accadeva dal 1960. Per Minnesota, 27 di Beasley e 18 con 13 assist di Russell.

Commenta