Happy Casa Brindisi: Tyler Stone torna negli USA senza il permesso della società

Happy Casa Brindisi: Tyler Stone torna negli USA senza il permesso della società

L'americano torna in patria senza il permesso del club

Continuano le partenze dall’Italia dei giocatori americani.
Secondo quanto appreso da Sportando, Tyler Stone della Happy Casa Brindisi ha lasciato la città ed è tornato negli USA senza il permesso del club pugliese.

Anche se non confermata, la partenza di Stone dovrebbe essere a causa dell’emergenza coronavirus in Italia.

Stone segna 14.7 punti di media con 7.2 rimbalzi in Serie A e 17.2 punti con 7.4 rimbalzi in BCL.

 

Commenta