Haluk Yildirim: L’addio di Sarica? Divergenza di vedute sulla gestione dei giocatori di EuroLeague

Haluk Yildirim: L’addio di Sarica? Divergenza di vedute sulla gestione dei giocatori di EuroLeague

Haluk Yildirim, dirigente di riferimento della nazionale turca: Voleva che i giocatori fossero in ritiro con la nazionale per una settimana

Haluk Yildirim, dirigente di riferimento della nazionale turca, è tornato sulla fine del rapporto con Ufuk Sarica sul sito Milliyet, parlando di divergenza di vedute nei rapporti con i club.

«Da novembre 2017 le partite si sono sovrapposte a causa del conflitto tra FIBA ed Eurolega. Siamo l’unica federazione in Europa che può includere nella rosa dei giocatori di EuroLeague per le gare di qualificazione». 

«Abbiamo potuto attingere ai roster di Anadolu Efes e Fenerbahçe. Il Darüşşafaka ce li aveva concessi quando partecipava alla manifestazione e di questo ringraziamo tutti i team». 

«Il nostro principale disaccordo con Ufuk Sarıca stava qui. Voleva che i giocatori fossero in ritiro con la nazionale per una settimana. Tuttavia, era necessario portare avanti questo processo con comprensione e capire i nostri team. In una situazione del genere, pensiamo che non sia giusto pensare unilateralmente e aspettare che i giocatori arrivino in Nazionale».

Commenta