Gli azzurri di Tokyo 2020 e di Euro 2020 saranno vaccinati contro il COVID-19

La conferma del Presidente del CONI Malagò.

Al termine della Giunta del CONI riunitasi ieri, il presidente Giovanni Malagò ha confermato che gli atleti qualificati per le Olimpiadi di Tokyo 2020 e con possibilità di qualificarsi per la kermesse iridata saranno vaccinati, prima di partire per il Giappone, contro il COVID-19.

Abbiamo presentato una lista degli atleti qualificati per le Olimpiadi e di tutti coloro che possono qualificarsi. Grazie al generale Figliuolo, alla sottosegretaria Vezzali e a Palazzo Chigi si vaccineranno anche se non so che quale faranno. Ho solo chiesto, visto che Tokyo è tra 83 giorni, che sia un vaccino monodose o che abbia una seconda dose nel breve periodo“, ha detto Malagò.

Si sottoporranno a vaccinazione anche i calciatori della nazionale di calcio, che tra un mese e mezzo prenderà parte a Euro 2020.

Commenta