Gli azionisti approvano la modifica: le partite di EL e EC non giocate saranno riprogrammate

Gli azionisti approvano la modifica: le partite di EL e EC non giocate saranno riprogrammate

Ci sono comunque alcune date limite entro il quale le partite devono essere rigiocate

ECA ha annunciato che gli azionisti hanno approvato la modifica al regolamento proposta la settimana scorsa.
E con questa modifica verranno rigiocate tutte le partite che sono state annullate causa problemi di covid nelle varie squadre.

Si tratta di queste partite:

Turkish Airlines EuroLeague:

* LDLC ASVEL Villeurbanne – Panathinaikos OPAP Athens (Regular Season, Round 3)
* LDLC ASVEL Villeurbanne – Crvena Zvezda mts Belgrade (Regular Season, Round 4)
* TD Systems Baskonia Vitoria-Gasteiz – Zenit St. Petersburg (Regular Season, Round 3)
* Valencia Basket – Zenit St. Petersburg (Regular Season, Round 4)

– 7DAYS EuroCup:

* Cedevita Olimpija Ljubljana – Frutti Extra Bursaspor (Regular Season, Round 2)
* Umana Reyer Venice-JL Bourg en Bresse (Regular Season, Round 3)
* JL Bourg en Bresse – UNICS Kazan (Regular Season, Round 4)

EuroLeague specifica che queste partite non potranno essere rigiocate oltre alcune date:

* EuroCup Regular Reason (December 22, 2020)
* EuroCup Top 16 (February 23, 2021)
* EuroLeague Regular Season (April 13, 2021)
* EuroLeague Playoffs (May 5, 2021)

Nel caso in cui una squadra non possa giocare causa problemi di covid o sia in quarantena la partita potrà essere riorganizzata sino ad un massimo di tre volte, se ci saranno date disponibili.
Nel caso in cui non ci siano date disponibili o sia raggiunto il numero massimo di volte in cui è stata riprogrammata, la squadra che ha causato la cancellazione della partita perderà a tavolino.

Fonte: EuroLeague.

Commenta