Giordano Bortolani: L’arrivo di Buscaglia ha cambiato le cose. Bravo a darci una quadra come gruppo

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Bortolani ed il suo sogno: Spero di vestire la maglia dell’Armani prima o poi. Stiamo parlando della società numero 1 in Italia e so che mi tengono d’occhio.

Giordano Bortolani ha parlato a Il Corriere dello Sport della super prova contro la Virtus Bologna.

Queste le parole del ventenne della Germani Brescia.

“Mai mi sarei aspettato in vita mia di giocare contro Marco Belinelli. Quando domenica l’ho visto entrare in campo ho avuto una sensazione stranissima: perché ero abituato a guardarlo in tv con le maglie NBA addosso. E dovevo pure marcarlo. Meglio di così comunque non poteva andare: ho giocato tanto e abbiamo pure vinto” ha detto Bortolani. “L’arrivo di Buscaglia ha cambiato le cose. Il coach mi ha dato subito fiducia facendomi capire che voleva utilizzarmi. È stato bravo a darci una quadra anche come gruppo, perché sin qui era stata una stagione particolare. Avevamo tutti la testa tra le nuvole, ora a Brescia si comincia a vedere la sua impronta”.

Il sogno di Bortolani? Spero di vestire la maglia dell’Armani prima o poi. Stiamo parlando della società numero 1 in Italia e so che mi tengono d’occhio.”

Commenta