Giofré: Bisogna essere realisti, poche squadre riescono a confermare, come vorrebbero, tutti

Giofré: Bisogna essere realisti, poche squadre riescono a confermare, come vorrebbero, tutti

Giofré parla del prossimo mercato: Penso ad una stagione transitoria. Sarà un mercato in contrazione

Simone Giofrè, direttore sportivo della Happy Casa Brindisi, ha parlato a La Gazzetta del Salento del prossimo mercato.
Il presidente Fernando Marino gli aveva dato mandato di provare a riconfermare in blocco la squadra di questa stagione cosa che, però, non accadrà.

“Occorre fare un po’ di tara sull’entusiasmo generale alimentato da una stagione vincente. Bisogna essere realisti. Nessun sodalizio che non sia Milano, Venezia o Virtus Bologna riesce a confermare, come vorrebbe, tutti. Fra l’altro questa volta occorre fare i conti con l’emergenza coronavirius che ha rallentato l’avvio delle trattative e ciò porterà a posticipare il mercato” ha detto Giofrè. “Penso ad una stagione transitoria­. Sarà un mercato in contrazione. Che riguarderà tutti: società e giocatori. Ciò porterà inevitabilmente ad avere tempi lunghi”.

Commenta