Gigi Datome: Uno vorrebbe essere sempre in campo, mi è successa una cosa strana

Gigi Datome: Uno vorrebbe essere sempre in campo, mi è successa una cosa strana

Rientro da 5 punti in 9’ per Gigi Datome. Un bel recupero per Ettore Messina

Rientro da 5 punti in 9’ per Gigi Datome. Un bel recupero per Ettore Messina, che può così inserire attivamente anche nello spogliatoio uno degli storici leader di queste ultime due stagioni.

Queste le sue parole a Eleven nel dopogara: «Uno vorrebbe essere sempre in campo, mi è successa una cosa strana… è andata così. Ho cercato di fare tutto il possibile per rientrare al più presto, grazie allo staff medico, ai fisioterapisti e preparatori atletici che hanno fatto un grandissimo lavoro».

Sul match della squadra: «Non è facile giocare la domenica, dopo un doppio turno, vinci o perdi comunque le energie le sprechi. Siamo stati bravi a mettere tanta energia fisica, penso a Naz che ha pressato per tutta la partita o Devon per il gran lavoro fatto su Macura. Penso che anche in attacco abbiamo fatto delle ottime scelte, presi i tiri che volevamo prendere contro una squadra che personalmente piace molto e sta facendo una grande stagione».

Il momento non è semplice: «Io penso a giocare, ognuno deve fare il suo. Sicuramente tutti dobbiamo fare qualcosa di più. Sappiamo che non abbiamo fatto il meglio. Però ogni partita abbiamo la possibilità di mettere in campo quello che abbiamo, e cambiare la faccia della stagione».

Le parole di Datome sono state riportate da pianetabasket.com.

Commenta