Gigi Datome: Stiamo cercando di costruire qualcosa di grande. Di riportare l’Olimpia al vertice

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole di Gigi Datome dopo la vittoria in Coppa Italia: A me spiace davvero che per questioni di regole non ci fossero Tarczewski e Rofl, che Brooks e Micov siano infortunati. Questa Coppa è anche loro

Gigi Datome ha parlato a Tuttosport della vittoria in Coppa Italia con il premio di MVP (per Datome è il quinto riconoscimento in carriera dopo una finale).

“Ormai sappiamo cosa Ettore Messina vuole da noi e cosa serva Vogliamo vincere, siamo venuti qui tutti per questo. E le dico che secondo me possiamo ancora crescere, siamo a metà stagione. Non ci aspettavamo di battere così nettamente Venezia che gioca molto bene assieme. Abbiamo avuto una tre giorni molto solida, siamo informa Ma conta il momento, non è un segnale per gli altri”.

“Stiamo cercando di costruire qualcosa di grande, di riportare l’Olimpia dove era stabile un tempo. Al vertice. Ripeto: questo è un gruppo serio e sano. Un aspetto davvero raro, di questa Armani, è che la squadra sul più 20 si sacrifica per arrivare a più 30. E tutti si sentono parte. A me spiace davvero che per questioni di regole non ci fossero Tarczewski e Rofl, che Brooks e Micov siano infortunati. Questa Coppa è anche loro, per il lavoro e per le gare giocate.”

Commenta