Giannis Antetokounmpo: Situazione disgustosa. Addolorato ancor di più per la famiglia Bryant

Giannis Antetokounmpo: Situazione disgustosa. Addolorato ancor di più per la famiglia Bryant

L'NBA mvp Giannis Antetokounmpo prende la parola dopo la fastidiosa vicenda delle scorse ore

L’NBA mvp Giannis Antetokounmpo prende la parola dopo la fastidiosa vicenda delle scorse ore, quando un presunto hackeraggio del suo profilo Twitter ha coinvolto molte figure di spicco del mondo USA.

In un post su Twitter, il giocatore ha preso le distanze da questa vicenda:

«Ciao a tutti! Vorrei tornare sull’incidente Social di ieri. Sono stato hackerato e la situazione è sotto indagine. I tweet e i post apparsi erano estremamente inappropriati e sono arrabbiato e disgustato che qualcuno abbia voluto riportare certe terribili frasi. Trovo terribile che i Bucks, Khris, LeBron e la famiglia Curry siano stati coinvolti in questi maliziosi e falsi tweet. Ho trovato ancor più terribile tutto questo per la famiglia Bryant, durante un periodo così drammatico non dovrebbero essere coinvolti in una vicenda simile con certe frasi. Grazie a tutti per il supporto, a me e alla mia famiglia, e state al sicuro».

Commenta