Gianni Petrucci: Il governo difende lo sport solo se asseconda ciò che chiede lo sport

Gianni Petrucci: Il governo difende lo sport solo se asseconda ciò che chiede lo sport

Giovanni Malagò chiede un Ministero per lo Sport, e Gianni Petrucci gli fa eco

Giovanni Malagò chiede un Ministero per lo Sport, e Gianni Petrucci gli fa eco.

Così il presidente del Coni: «Serve l’istituzione di un ministero dello Sport sul modello di altri Paesi europei, che si occupi delle politiche pubbliche per la diffusione della pratica sportiva e per risolvere le storiche problematiche dell’impiantistica».

Ed ecco Petrucci: «Dietro ai risultati olimpici c’è una situazione drammatica delle società. Il basket ha perso 70 mila bambini, la pallavolo 80 mila. Il governo difende lo sport solo se asseconda ciò che chiede lo sport».

Le dichiarazioni sono riprese dal Corriere della Sera.

Commenta