Gianfranco Ponti: Nessun accordo sulle quote. Non entro nel capitale azionario di Varese

Gianfranco Ponti: Nessun accordo sulle quote. Non entro nel capitale azionario di Varese

Gianfranco Ponti, uomo Academy a Varese, rinuncia ad entrare nell’azionariato della Pallacanestro Varese come annuncia dalle colonne de La Prealpina

Gianfranco Ponti, uomo Academy a Varese, rinuncia ad entrare nell’azionariato della Pallacanestro Varese come annuncia dalle colonne de La Prealpina.

«Sono in ottimi rapporti con il vicepresidente Giuseppe Boggio che sponsorizza anche una squadra dell’Academy. Nei mesi scorsi mi era stato chiesto di rientrare con un ruolo dirigenziale di gestione societaria non legata all’area tecnica, ma non ci sono stati più contatti recenti da parte della Pall.Varese».

«A questo punto ritengo non esista più alcun accordo sulle quote, dunque andremo avanti con il progetto giovanile supportando la serie A ma senza un mio ingresso nel capitale azionario».

«Ribadisco invece il mio interesse per la gestione del Campus, non però come Academy ma come settore giovanile della Pall.Varese: la struttura deve rientrare nelle disponibilità della società madre, senza l’impianto di via Pirandello il settore giovanile e il Minibasket sarebbero fortemente handicappati».

Commenta