Germano D’Arcangeli: Saremo giovani ed incoscienti, con due americani

Germano D’Arcangeli: Saremo giovani ed incoscienti, con due americani

La Stella Azzurra Roma disputerà il prossimo campionato di serie A2

Backdoor Podcast ha realizzato un’interessante intervista a Germano d’Arcangeli, allenatore della Stella Azzurra Roma per parlare dello scouting, dell’unicità del suo progetto e della formazione dei giovani talenti per lanciarli nel palcoscenico del basket che conta.

Qui alcuni estratti:

Come è fatto il vostro centro sportivo? Quante persone sono coinvolte nel progetto Stella Azzurra?

Abbiamo tre campi da basket regolari ed al coperto; una piscina, un campo all’aperto, un centro tecnologico, un liceo e la foresteria dei ragazzi.
Lo staff come si può facilmente immaginare è interminabile.
Allenatori, insegnanti, psicologi, tecnici, dirigenti e personale di servizio sono un esercito “al servizio” dei ragazzi.

Quest’anno siete iscritti al campionato di Serie A2, come avete intenzione di affrontarlo? Avrete anche dei Senior e degli stranieri o continuerete con “la linea giovane”?

Saremo giovani ed incoscienti con due americani.
Cercheremo di correre a perdifiato ma soprattutto di sviluppare e completare la crescita dei ragazzi. Come previsto.
Il campionato è lo strumento e non necessariamente il fine.

Fonte: Backdoor Podcast.

Commenta