Gandini sulla rinuncia della Virtus Roma: “La grande passione di Claudio Toti non è bastata”

Foto Ciamillo-Castoria
Foto Ciamillo-Castoria

Ecco le parole di Umberto Gandini, presidente di LegaBasket Serie A, rilasciate in un comunicato stampa

Ecco le parole di Umberto Gandini, presidente di LegaBasket Serie A, in seguito alla notizia del ritiro della Virtus Roma dal campionato.

“La rinuncia della Virtus Roma a proseguire il campionato di Serie A è una notizia dolorosa – afferma il Presidente della LBA Umberto Gandini – e rappresenta una grave perdita per tutto il basket italiano. Non possiamo che prendere atto con rammarico di una situazione che la pur grande passione del patron Claudio Toti e della sua famiglia non è riuscita a fronteggiare. Resta agli atti un grande riconoscimento per quello che ha fatto in questi 20 anni alla guida della Virtus Roma, per l’impegno e le risorse profuse. Questa estate, nell’iscrivere comunque la squadra alla serie A, Toti si è assunto un grande rischio cercando di assicurare un futuro al basket romano e favorire un cambio di proprietà che purtroppo non si è realizzato anche per l’assordante silenzio che ha accompagnato la sua insistente richiesta di aiuto”.

Poi sul proprio profilo Twitter aggiunge: “Un segnale tangibile della grande difficoltà che affligge anche il mondo dello sport e della pallacanestro in questo stato di emergenza.”

Fonte: LBA.

Commenta