Umberto Gandini: “Serie A con un numero di squadre pari”

Umberto Gandini: “Serie A con un numero di squadre pari”

Intervenuto alla trasmissione 'Basket City', su TRC, il presidente della Legabasket- Umberto Gandini- ha comunicato che il campionato di serie A, nella stagione 2020/21, avrà un numero di squadre pari al via

Intervenuto alla trasmissione ‘Basket City’, su TRC, il presidente della Legabasket- Umberto Gandini- ha comunicato che il campionato di serie A, nella stagione 2020/21, avrà un numero di squadre pari al via. A seguire, un estratto delle parole del Presidente Gandini

“La situazione attuale comporta, ovviamente, il blocco delle retrocessioni e, di conseguenza, tutte e 17 le squadre aventi diritto potranno essere ai nastri di partenza del massimo campionato del prossimo anno. Posso dire, allo stesso tempo, che farò di tutto per ottenere un numero pari di squadre partecipanti. Il numero dispari e la forzatura di un turno di riposo ritengo siano un male per la competizione per cui, se tutte le 17 aventi diritto si dovessero regolarmente iscrivere, valuteremo insieme a LNP come poter integrare l’organico per arrivare a 18. Qualora non si completasse l’iscrizione di tutte le 17 aventi diritto, si andrà invece a valutare un altro genere di procedura ma sempre con la chiara intenzione di giungere ad un numero complessivo di squadre pari”.

Fonte: Basket City TRC.

Commenta