Galbiati: Con la Fortitudo partita di peso enorme

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Cremona e Fortitudo appaiate in classifica nel gruppone a 18 punti

La conferenza stampa di Coach Paolo Galbiati prima della sfida tra Vanoli Cremona e Fortitudo Bologna.
(Trascrizione via BolognaBasket).
“La Fortitudo è una squadra che come noi ha affrontato tanti piccoli problemi, giocatori fermi, altri che non si capisce cosa abbiano. Sono loro vicino, so cosa vuol dire non essere pagati e spero che si sistemino dato che è società importante per il nostro campionato. Hanno esterni incredibili come Banks e Aradori, la fisicità di Fantinelli, hanno aggiunto Baldasso e sono contento che stia facendo bene perchè è un ragazzo d’oro. Tra i lunghi hanno tanta esperienza, forse qualche problema ma Hunt lo conosciamo, Cusin qui ha lasciato bei ricordi, Mancinelli e uno come Totè che sta facendo bene. Si vede la mano di Dalmonte, che sta facendo difendere gente che forse non è di natura abituata a farlo. Noi abbiamo fatto una settimana con allenamenti duri, poi qualche piccolo acciacco, mancanze, ma ora stiamo cercando di arrivare alla partita nella migliore condizione fisica e mentale. Comunque la Fortitudo riesce a farti giocare male, sono grossi, e pur senza Withers e Saunders sono una squadra che prova con la fisicità e la tattica a difendere, come tutte le squadre di Dalmonte. Può finire 61-60 come 120-119, ma anche noi non siamo la squadra più normale della Terra”

Commenta