Galbiati: ‘Fatti passi avanti, peccato averla persa così, ma non avremmo meritato la vittoria’

Galbiati: ‘Fatti passi avanti, peccato averla persa così, ma non avremmo meritato la vittoria’

Il coach Vanoli sottolinea i progressi manifestati contro una squadra di rango

<<Complimenti a Vitucci e a Brindisi che ci hanno fatto fare 73 punti in casa.

Venivamo da due partite ad elevato punteggio in casa; loro sono stati bravi e noi pessimi.

Nel secondo tempo abbiamo capito come attaccarli, ma se concedi 14 rimbalzi poi in attacco, poi perdi.

Un passo avanti della mia squadra, è stata la capacità di rientrare con una squadra come Brindisi, che non è lontana, anzi se la gioca con Venezia e Trento; abbiamo avuto coraggio, abbiamo avuti buoni momenti, ci manca ancora solidità.

Nell’ultimo quarto abbiamo fatto un auto canestro e hanno segnato dopo rimbalzo offensivo.

Non so perché abbiamo approcciato così male la partita, non abbiamo tenuto un uno contro uno, ci hanno preso rimbalzi offensivi. Poi abbiamo iniziato a passarci la palla, e la presenza di Poeta in una partita così avrebbe fatto comodo.

Non meritavamo di vincerla, se avessimo vinto ci saremmo messi in tasca due punti, ma senza merito.

Peccato averla persa così perché nell’intervallo avevamo parlato di desiderio, di voglia. Speriamo che tutto quanto serva da lezione, auspicando finiscano presto le lezioni ed abbiano inizio presto gli esami.

McNeace ha avuto un piccolo problema fisico e Spagnolo deve imparare a stare in campo a questi livelli.

In definitiva, abbiamo fatto un passo avanti, ma dobbiamo tornare in palestra a lavorare.

Quanto è successo alla fine è stato abbastanza bruttino; speriamo non capiti più>>.

Commenta