Franco Ciani: Quando abbiamo capito che la pista Banks era possibile, non abbiamo avuto dubbi

Franco Ciani: Quando abbiamo capito che la pista Banks era possibile, non abbiamo avuto dubbi

Franco Ciani, coach di Allianz Trieste: Su Banks ci eravamo informati, pensando che fosse fuori dalla nostra portata

Franco Ciani, coach di Allianz Trieste, sugli acquisti di Corey Sanders e Adrian Banks dalle colonne de Il Piccolo: «Al nostro mercato mancavano il play e la guardia stranieri e l’orientamento è sempre stato di andare, per quei due ruoli, su un elemento giovane, atletico con forti motivazioni e su una pedina più esperta, dalla forte personalità, che richiedeva l’investimento più pesante dal punto di vista economico. Se l’uomo di classe e di esperienza dovesse essere il play o la guardia ce lo avrebbe suggerito il mercato».

Su Banks: «Su Banks ci eravamo informati, pensando che fosse fuori dalla nostra portata. Infatti inizialmente pensavamo che l’elemento esperto dovesse essere il play ma abbiamo sempre tenuto occhi aperti e antenne dritte, continuando a raccogliere informazioni. Quando abbiamo capito che la pista Banks era possibile, non abbiamo avuto dubbi. E ci siamo buttati anche su Sanders».

Commenta