Fortitudo, Sacchetti: “Non c’è stata la ferocia, mancata una sicurezza in più”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le parole del coach della Lavoropiù dopo il ko casalingo contro Varese.

Secondo ko consecutivo in campionato per la Fortitudo Bologna, che cede in casa al cospetto della Openjobmetis Varese di Massimo Bulleri. 

Le parole, dopo il match, di coach Meo Sacchetti: “Loro sono stati bravi a fare qualche canestro marcato, merito loro, ma noi non siamo stati fallosi come sarebbe dovuti essere, e loro sono stati cinici nei momenti importanti. Non abbiamo avuto la ferocia: la partita si era messa male, abbiamo fatto il break con dei ragazzini in campo ma non siamo riusciti a tenerlo per demerito nostro e merito loro. Sono mancati tiri liberi, e lì è mancata una sicurezza in più che non è arrivata dall’attacco, e con il 50% è difficile vincere. Abbiamo avuto risposte da qualche giocatore, Fletcher e Palumbo ci hanno fatto vedere qualcosa ma non è bastato. Vediamo come evolverà la situazione Banks, poi ci ripenseremo”.

Commenta