Fortitudo, Sacchetti: “Abbiamo lavorato bene, serve metterlo in pratica”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le parole del coach della Effe alla vigilia del match contro Brescia.

Trasferta importante per la Fortitudo Bologna, impegnata domani sera a Brescia contro la nuova Germani di Maurizio Buscaglia e con la necessità di muovere la sua classifica.

Le parole alla vigilia di coach Meo Sacchetti: “Di positivo c’è l’aver fatto questi 4 giorni di allenamento tutti assieme, siamo ritornati nella formazione che dovevamo essere a inizio campionato con Saunders in più. Abbiamo lavorato bene, ora serve metterlo in pratica. Spero di poter alzare l’intensità difensiva della nostra squadra, vista la nostra attuale condizione. Loro sono una squadra potenzialmente con tanta gente che fa canestro, ma dobbiamo guardare solo noi, è il caso di mettere quello che abbiamo, forse anche di più. Loro saranno orgogliosi dopo il nuovo allenatore? Dobbiamo esserlo anche noi. Loro hanno i loro problemi, noi i nostri, quindi guardiamo in casa nostra. Crawford? Ha fatto ottime cose, è un gran giocatore ma anche una grandissima persona. Sfidare mio figlio? Non è la prima volta, è già capitato spesso. E’ stato particolare nella prima occasione, ma siamo professionisti, cercheremo entrambi di vincere, sarà contenta mia moglie perchè almeno uno dei due porterà a casa la vittoria”.

Commenta