Fortitudo non pervenuta, la Happy Casa Brindisi dilaga alla Unipol Arena

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

70-95 il finale a favore dei pugliesi

Senza storia l’anticipo domenicale della 21esima giornata con la Happy Casa Brindisi che dilaga in casa della Fortitudo 70-95.

La partita dura un quarto, il primo, in cui la squadra di coach Luca Dalmonte riesce a rimanere in partita chiudendo sotto solo di 1 punto (21-22). Ma è un fuoco di paglia dato che i pugliesi sono più forti e più squadra e lo dimostrano nella seconda frazione in cui con un parziale da 26-13 decidono il match andando all’intervallo lungo avanti 34-48.

Nella ripresa la reazione della Fortitudo non arriva, Brindisi è sempre in controllo ed allunga ulteriormente.

Vitucci concede anche spazio Motta, che lo ripaga con 4 punti in meno di due minuti, Guido e Cattapan.

Per la Happy Casa 11 di Udom, 13 di Perkins, 14 di Krubally, 20 di Bostic e 10 di Bell.

Per la Fortitudo 15 di Hunt, 17 di Saunders, 11 di Banks che stecca con una prova da 4 su 14 dal campo contro la sua ex squadra.

Commenta