Fortitudo, Dalmonte: “Ripetere le condizioni che ci hanno permesso di vincere a Pesaro”

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Le parole del coach della Effe alla vigilia del recupero di domani contro Reggio Emilia.

Nuovo impegno di campionato domani per la Fortitudo Bologna di Luca Dalmonte, che sfiderà l’Unahotels Reggio Emilia in un derby emiliano già molto intenso in Supercoppa lo scorso settembre. Queste alcune delle parole in conferenza stampa del coach vittorioso sabato scorso all’esordio (trascrizione di Bologna Basket):

“Abbiamo un impegno infrasettimanale che se da un punto di vista del tempo non ci regala uno spazio dentro al quale lavorare verso una direziona, dall’altro lato ci permette di ricordare esattamente quali erano le condizioni con cui ci siamo presentati, competitivi, a Pesaro. Quelle cose devono essere ben presenti alla palla a due contro Reggio, squadra costruita e allenata con criterio. Hanno molte opzioni offensive a roster, ruoli ben definiti, i giocatori amano passarsi la palla e hanno varie difese a cui noi dovremo dare risposta. È necessario avere, nel breve, poche idee ma chiare, per affrontare chi, già dalla Supercoppa, ha dimostrato il suo valore al netto di qualche incidente che può capitare anche ai migliori. Anticipo che, come eccezione rispetto alle mie regole, devo soffermarmi su un singolo giocatore per ovvi ed evidenti motivi. Hunt è un giocatore che nel nostro mosaico mancava, come energia, atletismo e presenza sia in attacco che in difesa. Potrà darci profondità e dinamismo, caratteristiche che ha dimostrato: oggi è arrivato dopo un mese di inattività, quindi da un lato deve ritrovare condizione per essere efficiente, dall’altro deve capire in questo contesto quale sia il suo ruolo e conoscere i suoi compagni. È importantissimo, quasi decisivo, vedere come noi lo accoglieremo e che lui si faccia trovare pronto per inserirsi nel nostro spogliatoio e nelle nostre regole”, ha detto Dalmonte.

Commenta