Fortitudo Bologna, terza vittoria della gestione Dalmonte con il miglior Banks della stagione

Fortitudo Bologna, terza vittoria della gestione Dalmonte con il miglior Banks della stagione

Quarta vittoria in campionato per la Fortitudo Bologna che supera in casa l’Umana Reyer Venezia per 76 a 72

Quarta vittoria in campionato per la Fortitudo Bologna che supera in casa l’Umana Reyer Venezia per 76 a 72. Terza vittoria su quattro gare allenate per Luca Dalmonte che ha subito l’unica sconfitta nel recupero contro la UNAHOTELS Reggio Emilia.

La Lavoropiù va in lunetta 39 volte nella gara contro Venezia, nuovo record stagionale, superati i 33 tiri liberi tentati da Sassari alla quarta giornata. 25 i tiri liberi realizzati, terza prestazione in stagione dopo i 30 della Dinamo Sassari realizzati proprio contro la Fortitudo e ai 26 di Cantù nella gara contro Varese.

13 dei 25 liberi segnati da Bologna sono stati realizzati da Adrian Banks (nella foto), MVP della gara con 28 punti in 37 minuti. I 13 liberi segnati sono il nuovo record della stagione, detenuto in precedenza da Harrison di Brindisi con 12 su 13 tentativi, cosi come sono record stagionale anche i 16 tentativi della guardia di Bologna. Banks realizza la miglior prestazione per un giocatore della Fortitudo Bologna in questa stagione: L’ultimo giocatore a segnare 28 o più punti in Serie A con la maglia Fortitudo era stato Qyntel Woods nella stagione 2008/09 quando realizzò 30 punti contro Rieti. I 13 falli subiti da Banks, oltre a essere il suo record personale in Italia, sono anche una delle migliori prestazioni nella storia della Fortitudo Bologna.

Solo Carlton Myers e Dallas Comegys sono riusciti a fare meglio. Mayers detiene il record nella storia della F avendone subiti 16 in due gare, entrambe nella stagione 1995/96 contro Milano e contro Pistoia. Comegys invece ne ha subiti 14 nella stagione 92/93 contro Modena.

Commenta