Fortitudo Bologna, focus girone D BCL: Bilbao e Cholet avanti nel mercato, Holon e Aek da costruire

Fortitudo Bologna, focus girone D BCL: Bilbao e Cholet avanti nel mercato, Holon e Aek da costruire

Fortitudo Bologna che torna in Europa e lo fa nel girone D di Basketball Champions League

Fortitudo Bologna che torna in Europa e lo fa nel girone D di Basketball Champions League.

Aek Atene che della competizione è ormai una veterana, la prima firma è stato l’ex Virtus Bologna Yanick Moreira, vicino al rinnovo anche un altro ex “V nera” come Marcus Slaughter.

Il Brose Bamberg, impegnato in giugno nelle finali di BBL, ha esonerato coach Roel Moors e annunciato Johan Roijakkers, perdendo anche il GM Arne Dirks.

Firmato Bennet Hundt, è stato annunciato anche Dominic Lockhart.

Squadra che ha lasciato il segno in ACB è invece il Bilbao, che ha rinnovato in maggio coach Alex Mumbru. Confermato Quentin Serron e Arnoldas Kulboka, è rimasto Ondrej Balvin.

Altra permanenza pesante è quella di Jaylon Brown, mentre perso Ben Lammers sono arrivati Alex Reyes, Aaron Jones e Ludde Hakanson.

Hapoel Holon che ha perso Marcus Foster in direzione Panathinaikos e dovrà rinnovare il roster dopo la fine della stagione in Israele, Pinar che in Turchia ha scritto una storia recente importante.

Perso Jordan Morgan, ha confermato Nusret Yildirim, Yunus Sonsirma, Metecan Birsen, Tony Taylor e l’ex Olimpia e Virtus Amath M’Baye.

Firmato Sek Henry.

Infine i francesi dello Cholet ingaggiato Ike Nwamu, Michael Stockton ha rinnovato come coach Erman Kunter. Firmato Kyvon Davenport e Chaucey Collins.

Commenta