Fortitudo Bologna: addio Pavani, Carlton Myers presidente?

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Myers sarà il successore di Pavani

Repubblica fa il punto sulla situazione societaria della Fortitudo Bologna.

Christian Pavani sarebbe ormai in uscita (verso Firenze?), mentre il prossimo presidente sarà Carlton Myers, una delle bandiere del club.

A quanto pare la questione del debito con l’erario sarebbe stata sistemata con una rateizzazione decennale (200.000 euro annui), quindi la F può iniziare a pensare alla squadra per la prossima stagione.

La candidatura di Myers è stata appoggiata anche da Gianluca Basile, intervistato da Damiano Montanari di Stadio: “Carlton potrebbe essere la persona giusta per la Effe. Per quanto è riservato, Carlton è uno che non dice nulla. La riservatezza è certamente un suo pregio. Aggiungo che Myers tiene molto alla sua immagine e prima di entrare in una situazione vuole vederci sempre molto chiaro. Non si mette in gioco in avventure che non lo convincono.
Carlton è come me: non vuole fare figuracce. Se accetta è perché ci sono le condizioni di fare bene. Se io fossi presidente e non avessi la possibilità di pagare i giocatori, mi sentirei molto in diffcoltà e in colpa perché sono stato giocatore e so cosa significhino certe dinamiche. Se Myers accetta, vuol dire che la Fortitudo ha un progetto solido”.

Qui l’articolo di Repubblica.

Commenta