Forlì, presentati Gazzotti e Radonjic

Forlì, presentati Gazzotti e Radonjic

Prime dichiarazioni alla stampa per i due giocatori, anche alla vigilia dell'esordio in campionato in questo fine settimana

“Domenica si inizia a giocare, e scherzando diciamo che la parte brutta è finita, ed ora finalmente ci si diverte…” Giulio Gazzotti e Todor Radonjic hanno le idee chiare: affrontare il campionato nel miglior modo possibile, con energia ed entusiasmo. E lo hanno ribadito questa mattina, in occasione della conferenza stampa di presentazione, che si è tenuta presso la sede di Steel Pool Cantieri, #Partner della Pallacanestro 2.015.
“Da quando sono arrivato, ho respirato fin da subito una bella atmosfera, con il legame che c’è tra la squadra ed il territorio, e la vicinanza dei #Partner” – dice Giulio, che fa anche un bilancio personale di questo suo primo mese a Forlì: “Ho trovato una Società organizzata che mette tutto a disposizione e, da un certo punto di vista, tutto è più facile: noi giocatori siamo più sereni e questa serenità si vede anche in campo e durante gli allenamenti. Lavoriamo duro ogni giorno perché vogliamo e dobbiamo fare bene, e penso che le premesse per vivere una bella stagione ci siano tutte…”
La convinzione non manca a Todor, che è a Forlì con la moglie e la figlia di quasi due anni: “Sono venuto qui per dare il mio contributo, fare bene e cercare di migliorare giorno dopo giorno. L’unica pretesa che ho verso me stesso, è dare il massimo con energia per vincere le partite: a volte segnerò, a volte no, a volte prenderò più rimbalzi, o rifiuterò un tiro perché un mio compagno è meglio posizionato. Ho voglia di sacrificarmi per i miei compagni e per la squadra, sono pronto a farlo…”.
Giulio ci tiene a sottolineare che non è il più “esperto” del gruppo, ma parla da veterano… “Credo che all’interno dello spogliatoio il dialogo sia fondamentale e che, se ci sono dei problemi, dobbiamo parlarne per risolverli e andare avanti uniti: nelle stagioni vincenti e positive che ho vissuto, questa è stata una delle chiavi… Penso che sia essenziale che ognuno di noi sia disposto a togliersi qualcosa per darlo alla squadra: se si riesce a fare questo, sono sicuro ci si possa togliere delle belle soddisfazioni”.
La presentazione di Giulio e Todor si è tenuta presso la sede d Steel Pool Cantieri, all’interno del progetto #CasaPartner. Ad accoglierli, l’amministratore delegato Marco Benaglia: “Ci fa enormemente piacere avere Giulio e Todor qui con noi. Steel Pool Cantieri fa parte di un gruppo di aziende del forlivese che si identifica nelle persone che lo compongono e nei soci che portano avanti i vari business, ed il paragone con la pallacanestro è quanto mai attuale: tanti singoli talenti, che si uniscono ed, insieme, scendono in campo per ottenere un risultato!”.

Commenta