Flavio Carera: Peccato per l’addio di Djordjevic. Spero rimanga Teodosic

Flavio Carera: Peccato per l’addio di Djordjevic. Spero rimanga Teodosic

Il grande Flavio Carera commenta la stagione della Virtus Bologna sul Corriere dello Sport

Il grande Flavio Carera commenta la stagione della Virtus Bologna sul Corriere dello Sport.

SULL’ADDIO DI DJORDJEVIC

«E’ un peccato, perché penso che dopo questo scudetto, che è entrato nella storia, ci fossero le premesse per continuare. La Virtus doveva essere l’antagonista della favorita Milano e non solo lo è stata, ma l’ha addirittura battuta in maniera netta, concludendo i playoff da imbattuta, un’impresa mica facile. Tanto di cappello a Djordjevic per quanto è riuscito a fare, in una situazione non agevole dopo l’esonero. Per sostituirlo serviva un grandissimo allenatore».

SU MILOS TEODOSIC

«Perdere Milos sarebbe un dispiacere, speriamo che rimanga. Si è confermato un giocatore di gran classe, che sa essere determinante nei momenti chiave delle partite e delle stagioni. Speriamo che il pubblico virtussino possa goderselo ancora. Una cosa bellissima della finale è stata proprio rivedere la gente dentro il palazzo. Con il tifo durante la stagione, la Virtus avrebbe perso qualche gara in meno in casa. Mi auguro di rivedere presto i palazzetti tutti pieni».

Commenta