Fisac: Non voglio far sì che Della Valle si senta “comodo”. Non voglio giocatori che non danno tutto

ACB Photo | F Robledano
ACB Photo | F Robledano

Prima dell’ufficialità della rescissione, il coach di Gran Canaria aveva usato parole eloquenti a proposito dell’azzurro.

In serata è arrivata l’ufficialità della risoluzione del contratto tra Amedeo Della Valle e l’Herbalife Gran Canaria, ma già stamattina il coach canarino Porfirio Fisac aveva utilizzato parole molto chiare a proposito delle difficoltà incontrate dall’azzurro nella sua breve esperienza spagnola.

“Non voglio cercare di far sì che Amedeo [Della Valle, ndr] si senta comodo o felice, odio la comodità. Se Amedeo vuole restare qui, questo è il suo posto. Se vuole lavorare con noi, questo è il suo posto. Se vuole andar via, io come suo allenatore gli rispondo che non voglio nessuno che non sia pronto a dare tutto per questa maglia e per questa squadra”, ha detto Fisac.

Commenta