Final Eight Supercoppa Centenario Serie A2: la presentazione dei quarti di finale

Final Eight Supercoppa Centenario Serie A2: la presentazione dei quarti di finale

Final Eight della Supercoppa Centenario LNP 2020 Old Wild West di Serie A2

IL PROGRAMMA
Final Eight della Supercoppa Centenario LNP 2020 Old Wild West di Serie A2. Si gioca al PalaBenedetto di Cento, gare in programma tra venerdì 13 e domenica 15 novembre, con organizzazione della Benedetto XIV Cento. A qualificarsi le vincitrici dei sette gironi della fase di qualificazione oltre alla Tramec Cento, squadra ospitante.

QUARTI DI FINALE  – Venerdì 13 novembre
12.00 – Reale Mutua Torino-Urania Basket Milano
15.00 – APU Old Wild West Udine-Unieuro Forlì
18.00 – NPC Rieti-Givova Scafati
21.00 – Top Secret Ferrara-Tramec Cento

SEMIFINALI – Sabato 14 novembre
18.00 – Vincente Torino/Urania Milano – vincente Udine/Forlì
20.45 – Vincente NPC Rieti/Scafati – vincente Ferrara/Cento

FINALE –  Domenica 15 novembre
18.15 – Finale Serie A2

TUTTO SULLA SUPERCOPPA CENTENARIO LNP 2020
Al seguente link tutte le informazioni sulla Supercoppa Centenario LNP 2020 Old Wild West (calendari, formula, classifiche): https://www.legapallacanestro.com/mondo-lnp/supercoppa-centenario-2020

SUPERCOPPA CENTENARIO 2020, LA COPERTURA TELEVISIVA SU LNP PASS, MS SPORT E MS CHANNEL
Lega Nazionale Pallacanestro comunica l’accordo con Mediasport Group per la copertura televisiva della Final Eight di Supercoppa LNP 2020 Old Wild West. In programma nel weekend del 13-15 novembre a Cento, in provincia di Ferrara.
L’accordo è di particolare rilievo per gli appassionati del campionato di Serie A2 poiché, in aggiunta all’offerta streaming attraverso LNP Pass, consentirà di seguire l’evento sia in chiaro, su piattaforma Digitale Terrestre MS Sport, che sul bouquet satellitare Sky, al canale 814, che ospita la programmazione di MS Channel.
Mediasport Group, già in passato partner di LNP per dirette in chiaro su Digitale Terrestre del campionato di Serie B, sarà anche produttore dell’evento, dimostrando un impegno totale con le proprie tecnologie ed una disponibilità di palinsesto senza precedenti: per la Supercoppa di Serie A2 saranno infatti proposte in chiaro le semifinali di sabato 14 e la finale di domenica 15.

SUPERCOPPA SERIE A2: LA PROGRAMMAZIONE TELEVISIVA

VENERDÌ 13 NOVEMBRE
Quarti di finale: tutte le partite in diretta streaming su LNP PASS (per abbonati).

SABATO 14 NOVEMBRE
Semifinali: tutte le partite in diretta digitale terrestre (in chiaro) sulle frequenze di MS Sport; diretta su canale 814 Sky MS Channel (satellite); diretta streaming su LNP PASS (per abbonati).

DOMENICA 15 NOVEMBRE
Finale: diretta digitale terrestre (in chiaro) sulle frequenze di MS Sport; diretta su canale 814 Sky MS Channel (satellite); diretta streaming su LNP PASS (per abbonati).

NOTA – I canali Mediasport Group sono visibili sulle seguenti frequenze del digitale terrestre: Piemonte LCN 601, Lombardia LCN 645, Veneto LCN 675, Liguria LCN 684, Trentino Alto Adige LCN 117, Friuli Venezia Giulia LCN 173, Emilia-Romagna LCN 219, Toscana LCN 296, Lazio LCN 185. Tutte le altre regioni sono coperte dal canale 814 Sky MS Channel.

SUPERCOPPA LNP SERIE A2, LA STORIA

Anno

Sede

Vincitrice

Finalista

Risultato

Mvp

2016

Bologna

Kontatto Fortitudo Bologna

Givova Scafati

72-70

Mancinelli
(F. Bologna)

2017

Trieste

Alma Pallacanestro Trieste

De’ Longhi Treviso

88-78

Cittadini
(Trieste)

2018

Bologna

Lavoropiù Fortitudo Bologna

Novipiù Casale Monferrato

75-73

Leunen (F. Bologna)

2019

Milano

Bertram Tortona

Reale Mutua Torino

84-81

Formenti (Tortona)

 

I QUARTI DI FINALE

REALE MUTUA TORINO – URANIA BASKET MILANO
Dove: PalaBenedetto, Cento (FE)
Quando: venerdì 13 novembre, 12.00
Arbitri: Terranova, Saraceni, Calella
In diretta su LNP Pass: https://lnppass.legapallacanestro.com/videos/11-13-20-reale-mutua-torino-vs-urania-basket-milano

QUI TORINO
Demis Cavina (allenatore) – 
“Affrontiamo Milano, una squadra intrigante, con buone individualità e un solido sistema di gioco. Dovremo essere molto bravi a limitare la loro velocità in fase offensiva, i loro lunghi bravi a correre il campo e la loro pericolosità perimetrale. Conterà molto il nostro approccio alla partita, conteranno i primi minuti per rompere il ghiaccio dopo un po’ di tempo senza gare. Ma la determinazione e la voglia di fare bene ci aiuterà, siamo pronti per cercare di fare come sempre bene, continuando il nostro lavoro”.
Franko Bushati (giocatore) – “Dopo tanto tempo torniamo a giocare una gara secca, molto diversa dal campionato perché non puoi recuperare. Bisogna fare le cose giuste al momento giusto. Arriviamo consci del nostro valore e del lavoro che stiamo portando avanti dall’anno scorso, dobbiamo essere concentrati per vincere di squadra. Milano mi piace, è frizzante e gioca una buona pallacanestro, sarà divertente e stimolante come sfida”.
Note – Out Kruize Pinkins. Giordano Pagani ex della partita.
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Copertura della gara su tutti i canali social della Reale Mutua Basket Torino (Instagram, Facebook, Twitter e Telegram).

QUI URANIA MILANO
Davide Villa (allenatore) – 
“Affrontiamo una squadra tosta, preparata, molto ben allenata e con un roster fatto di talento e qualità come quello di Torino. Per noi sarà una sfida difficile, non solo per il valore dell’avversario ma per una serie di problemi ed acciacchi che ci hanno attanagliato durante queste ultime due settimane di allenamento. A prescindere dalle assenze per noi sarà fondamentale ritrovare il ritmo delle gare, riprendere quel feeling e quella solidità che siamo riusciti a produrre durante la prima fase di Supercoppa. Contro la Reale Mutua sarà un altro step assai probante per prepararci al campionato”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

 

APU OLD WILD WEST UDINE – UNIEURO FORLÌ
Dove: PalaBenedetto, Cento (FE)
Quando: venerdì 13 novembre, 15.00
Arbitri: Catani, Ferretti, Patti
In diretta su LNP Pass: https://lnppass.legapallacanestro.com/videos/11-13-2020-supercoppa-final-8-apu-old-wild-west-udine-vs-unieuro-forli

QUI UDINE
Carlo Finetti (assistant coach) –
 “Difendere di squadra contro le loro grandi individualità, soprattutto nell’uno contro uno con la palla, sarà la chiave principale per il quarto di finale di Supercoppa contro l’Unieuro Forlì. Si tratterà di un bel test per capire a che punto siamo nel nostro percorso di avvicinamento al campionato. La nostra squadra si presenta in buona forma”.
Lodovico Deangeli (giocatore) – “L’Unieuro Forlì è un avversario tosto, ma siamo preparati a giocare eventualmente tre partite in tre giorni dal punto di vista fisico. Sicuramente la sfida di Cento rappresenta una bella opportunità per vedere a che punto siamo ed essendoci un trofeo in palio, sarebbe bello provare ad arrivare in fondo. Rispetto a Forlì siamo un gruppo nuovo. Sarà fondamentale l’atteggiamento con il quale scenderemo in campo. Dovremo essere pronti dal momento in cui scendiamo dal pullman”.
Note – John Paul Onyekachi Agbara non prenderà parte alla Final Eight a causa di un trauma distorsivo capsulo-legamentoso alla spalla destra, subito nelle scorse settimane durante un allenamento. Il giocatore proseguirà la riabilitazione a Udine. Per quando concerne gli altri elementi del roster, da sottolineare il completo recupero degli infortunati Nana Foulland (distorsione alla caviglia sinistra) e Francesco Pellegrino (infrazione alla base del secondo raggio metacarpale della mano sinistra).
Media – Diretta streaming su LNP Pass. Sono previsti aggiornamenti in tempo reale sulla pagina Facebook (www.facebook.com/apudine) e sui profili ufficiali Instagram (@apu.udine) e Twitter (@apudine) dell’Apu Old Wild West Udine.

QUI FORLÌ
Sandro Dell’Agnello (allenatore) – 
“Ci presentiamo a questo evento alla luce delle buone prestazioni fatte nelle amichevoli che abbiamo giocato pur non avendo mai avuto la squadra al completo. Proviamo a recuperare tutti in vista di venerdì e, a prescindere da chi scenderà in campo e in quali condizioni, lotteremo per fare del nostro meglio e vincere. Sarà una gara difficile perché Udine, insieme a Torino, è la squadra che ha più brillato dall’inizio della preparazione ad ora”.
Jacopo Giachetti (giocatore, capitano) – “Sarà una partita durissima, visto che affrontiamo subito una delle squadre che non si è nascosta e che ha allestito un roster importante per puntare alla promozione. Sono sicuro che sarà una battaglia, e faremo del nostro meglio in un test che sarà molto importante anche per valutare la nostra situazione in vista dell’inizio del campionato”.
Note – L’Unieuro si presenta all’appuntamento della Final Eight dopo avere vinto il girone Bianco: vittoria all’esordio sul campo di Ravenna (73-77) e vittoria casalinga contro Chieti nella seconda, e già decisiva, giornata (76-59).
Media – La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass. Ci saranno gli aggiornamenti costanti sulle pagine social della Pallacanestro 2.015 Forlì (Facebook: http://bit.ly/fbpall2015; Instagram: http://bit.ly/IGpall2015).

 

NPC RIETI – GIVOVA SCAFATI
Dove: PalaBenedetto, Cento (FE)
Quando: venerdì 13 novembre, 21.00
Arbitri: Radaelli, Pazzaglia, Caruso
In diretta su LNP Pass: https://lnppass.legapallacanestro.com/videos/11-13-2020-supercoppa-final-8-rieti-vs-givova-scadfati

QUI NPC RIETI
Alessandro Rossi (allenatore) –
 “Affrontiamo una delle squadre più talentuose del raggruppamento, sia del nostro che dell’intera Serie A2, una squadra costruita con l’obiettivo ben preciso di primeggiare. Noi però non vogliamo recitare un ruolo da comparse, ci siamo guadagnati la possibilità di giocare questa partita e quindi vogliamo assolutamente vendere cara la pelle e giocare una finale di precampionato in solido, cercando di andare a migliorare le cose su cui siamo sembrati anche un po’ più indietro nelle ultime uscite. A livello fisico non siamo al massimo ma speriamo di superare i vari problemi”.
Francesco Stefanelli  (giocatore) –“Siamo contenti di partecipare alla Final Eight di Supercoppa, obiettivo che la NPC Rieti raggiunge per la prima volta. Affrontiamo una squadra molto forte, una squadra costruita per vincere il campionato e per far tutto bene, quindi sarà sicuramente uno stimolo in più per noi riuscire a competere e a fare la nostra partita. Scenderemo i n campo con serietà e grande tenacia per dimostrare di essere all’altezza di queste finali. Speriamo inoltre di dar vita ad un grande spettacolo per tutti i nostri tifosi che ci seguiranno da lontano”.
Note – Niente da segnalare.
Media – L’incontro sarà raccontato con aggiornamenti in tempo reale sul profilo Facebook, Twitter ed Instagram @NpcRieti. La gara sarà in diretta streaming su LNP Pass.

QUI SCAFATI
Alessandro Finelli
 (capo allenatore) – “C’è grande soddisfazione per aver raggiunto questo primo  piccolo traguardo, che avevamo come obiettivo del nostro precampionato. Il percorso è stato in crescendo, nel mini-girone siamo partiti male contro Latina, ma poi abbiamo lavorato sugli errori ed abbiamo mostrato una crescita importante nella seconda e terza partita. Siamo pronti a disputare questa fase finale, che ci trasmette adrenalina e voglia di far bene, consapevoli che affronteremo partite vere, che ci prepareranno nel modo migliore all’inizio del campionato, che prenderà il via solo dopo una settimana. Affrontiamo prima Rieti, che è arrivata prima nel proprio girone superando squadre competitive come Pistoia e che nel suo organico dispone di due statunitensi di grande affidabilità ed esperienza come Taylor e Pepper: il primo, già nel corso della stagione scorsa in cui ha esordito nel nostro campionato con la maglia di Eurobasket si è dimostrato essere un importante punto di riferimento; il secondo è una vecchia conoscenza di questa categoria, che sul perimetro garantisce solidità e precisione. A questa coppia di grandi realizzatori, si affianca poi una coppia di playmaker che hanno giocato a Scafati in momenti differenti, ovvero Sanguinetti e Tommasini, che conosciamo molto bene. Inoltre, Stefanelli e De Laurentis impreziosiscono una rosa che dispone di un quintetto forte e competitivo. Dovremo avere un approccio difensivo importante, così come abbiamo fatto contro San Severo e Napoli per indirizzare la partita sin da subito sui binari giusti”.
Luigi Sergio (giocatore) – “Abbiamo staccato il pass per questa Final Eight e siamo pronti a scendere in campo, desiderosi di fare bene e giocarci le nostre carte. È una competizione affascinante nella quale si incontreranno tutte le formazioni della Serie A2 che in questa prima parte di stagione hanno fatto meglio e quindi non sarà una passeggiata, ma stiamo lavorando sodo per ottenere il miglior risultato possibile. Affronteremo al primo turno Rieti, che ha fatto bene nelle prime partite e si è qualificata con merito. Dobbiamo prestare attenzione particolare alla loro coppia di stranieri Taylor e Pepper, ma anche al gruppo di italiani molto solido, che fanno dei laziali una squadra esperta, contro cui mi aspetto un match molto duro. La parte più affascinante di questo tipo di competizione è che tutte le squadre e i loro supporters in genere si incontrano tutte insieme sullo stesso campo di gioco; purtroppo però stavolta sarà diverso e i nostri tifosi dovranno seguirci da casa: l’evento perderà sicuramente un po’ di fascino, ma la competizione resta e noi ce la metteremo tutta per rendere orgogliosi i nostri tifosi, che purtroppo potranno seguirci solo da casa”.
Note – Roster al completo. Due vecchie conoscenze scafatesi vestono la casacca della NPC Rieti: Tommasini (a Scafati nelle ultime due stagioni) e Sanguinetti (in gialloblù nella stagione 2014/2015).
Media – La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato LNP Pass a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/). Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter).

 

TOP SECRET FERRARA – TRAMEC CENTO
Dove: PalaBenedetto, Cento (FE)
Quando: venerdì 13 novembre, 21.00
Arbitri: Dionisi, Centonza, Bonotto
In diretta su LNP Pass: https://lnppass.legapallacanestro.com/videos/11-13-2020-supercoppa-final-8-top-secret-ferrara-vs-tramec-cento

QUI FERRARA
Spiro Leka (allenatore)
 – “La squadra non sta bene: Vencato e Fantoni hanno problemi alla schiena, Hasbrouck e Pacher proseguono il lavoro differenziato a livello di forza. Gli altri giocatori stanno provando a lavorare con serietà. Dalla Final Eight della Supercoppa del Centenario mi aspetto che, chi ci sarà, dia tutto. Partiremo con un handicap, ma la gara non è già finita. Bisognerà che chi giocherà battagli sul campo, per i giovani sarà un’opportunità in più. Prenderemo questo derby contro Cento come un’altra tappa della nostra crescita, al completo potevamo sicuramente dire la nostra, devo dire che comunque non ci tireremo indietro, chi ci sarà, lo ripeto, dovrà provarci fino all’ultimo secondo. La chiave? Andremo a scovare altre cose in attacco, in difesa, nella rotazione più corta, dovremo essere bravi ad essere aggressivi, allo stesso tempo non troppo fallosi”.
Michele Ebeling (giocatore) – “Senza Hasbrouck e Pacher avremo meno punti di forza in attacco e in difesa, anche perché perderemo due pedine fondamentali. A noi giocatori italiani sarà richiesto di fare un passo in più, ci dobbiamo responsabilizzare sempre di più. Arriviamo a Cento carichi per fare la nostra gara, provando a vincere. Cento? Ci sarà qualcosa in più a cui prestare attenzione, parlo della presenza di Cotton, ci servirà la gara quasi perfetta, nella quale ognuno dovrà mettere il proprio tassello, in attacco e in difesa. Siamo un ottimo gruppo di italiani, bisogna giocarcela sul campo e fare vedere quanto valiamo”.
Note – Coach Spiro Leka ed il suo staff stanno facendo fronte ad acciacchi e infortuni che hanno colpito A.J. Pacher (polpaccio malconcio), Kenny Hasbrouck (alluce sinistro), Luca Vencato (schiena) e capitan Tommaso Fantoni (schiena). Solamente all’immediata vigilia della palla a due della gara contro la Tramec Cento saranno sciolte le riserve su chi dei quattro eventualmente scenderà sul parquet, il tutto ovviamente non rischiando alcun tipo di ricaduta. Ex della gara: il mondo biancazzurro riabbraccerà Yankiel Moreno e Matteo Fallucca, mentre l’ala della Top Secret Michele Ebeling giocherà contro la sua ex squadra.
Media – Diretta streaming su LNP Pass (per abbonati), aggiornamenti in tempo reale sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook e Instagram), cronaca e tabellino saranno presenti sui social del Kleb Basket Ferrara (Facebook, Instagram e Twitter) nel post gara.

QUI CENTO
Matteo Mecacci (allenatore) – 
“Che ci sia voglia di vincere questa sfida, non c’è dubbio. È una sfida sempre interessante da giocare, anche senza pubblico, perché quando giochi contro una squadra forte la voglia di fare bene c’è sempre. Cotton non è ancora al 100%, ma questa partita è una tappa del suo recupero. Quando lo avremo a regime, la sua intesa con Sherrod sarà molto importante, sono curioso del risultato che otterremo. Non dimentichiamo però che già da ora possiamo contare anche sui giovani come Petrovic, che ricopre un ruolo chiave nel roster, Saladini e Berti. Facciamo affidamento sui loro miglioramenti nel corso della stagione, quest’anno le rotazioni lunghe faranno comodo, sia in campionato così come in questa Final Eight”.
Alex Ranuzzi (giocatore) – “La preparazione sta andando bene, finalmente ci avviciniamo al campionato e non vediamo l’ora di cominciare, è stata veramente lunga. Il derby è sempre una partita molto sentita, siamo molto carichi e vogliamo onorare questa partecipazione alla Final Eight al meglio. Rispetto alla partita del girone di qualificazione, stavolta senza pubblico sarà una situazione un po’ ‘ovattata’. Noi però dobbiamo guardare al nostro e fare partita vera: sarà importante poter far debuttare Tekele Cotton, che sarà un’arma in più”.
Note – Roster al completo per la Tramec Cento, nessun indisponibile.
Media – Diretta streaming su LNP Pass.

 

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club finalisti della Supercoppa LNP 2020 di Serie A2

Fonte: LNP.

Commenta